I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale della Valle d'Aosta

Approvati contributi straordinari per maestri di sci e guide alpine valdostane per l'emergenza Covid-19

 

Palazzo regionale

AOSTA. Si è riunita oggi la giunta regionale della Valle d'Aosta per esaminare una serie di delibere. Tra gli atti approvati, su proposta dell'assessorato alle Finanze, Attività produttive e Artigianato, è stato approvato il trasferimento alla Camera valdostana delle imprese e delle professioni di un finanziamento pari a 740 mila euro.
L'Esecutivo ha anche approvato le azioni di promozione delle manifestazioni estive di artigianato di tradizione 2020 per un importo complessivo stimato di euro 14.600 euro. La campagna di comunicazione prevede l'intervento su media della carta stampata e web e della televisione.

Su proposta dell'assessore agli Affari Europei, Politiche del lavoro, Inclusione sociale e Trasporti, l'Esecutivo ha approvato la compartecipazione della Regione alla spesa per l'istituzione di un servizio di taxi-bus dalla Città di Aosta verso alcune delle principali località turistiche della Valle d'Aosta, organizzato dalla società Turismo, Servizi e Commercio srl di Aosta dal 23 luglio al 13 settembre 2020, nella misura massima del 70% del costo complessivo del servizio, per un importo massimo pari a 16.632 euro.
Inoltre la Giunta ha dato il via libera a nuovi criteri per la determinazione delle graduatorie delle domande di contributo, ai sensi della legge Interventi regionali per lo sviluppo di impianti funiviari e di connesse strutture di servizio e della legge regionale 29 marzo 2018, n. 6 Interventi regionali a sostegno delle infrastrutture sportive nei complessi funiviari di interesse sovralocale e rifinanziamento della legge regionale 18 giugno 2004, n. 8 (Interventi regionali per lo sviluppo di impianti funiviari e di connesse strutture di servizio). Il finanziamento ha lo scopo di mantenere e sviluppare l'offerta di trasporto pubblico mediante impianti a fune, catalizzatore del turismo, in particolare nella stagione invernale 2020/2021, penalizzata dall'emergenza sanitaria in corso.

Per quanto riguarda l'assessorato alle Opere pubbliche, Territorio ed Edilizia residenziale pubblica, per garantire l'aggiornamento dei dati cartografici e consentire un corretto mantenimento e un'efficace evoluzione del Sistema delle Conoscenze Territoriali – SCT, la Giunta regionale ha approvato uno schema di convenzione con l'Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura – Agea, per la concessione della licenza d'uso dei prodotti aerofotogrammetrici di sua proprietà.

Su proposta dell'assessore alla Sanità, Salute e Politiche sociali è stato approvato l'Avviso pubblico per il finanziamento di iniziative formative promosse dagli organismi di formazione accreditati finalizzate all'acquisizione della qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario (OSS) che rientra nell'ambito del Programma FSE Valle d'Aosta 2014/2020 Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione.
Via libera anche al finanziamento di iniziative finalizzate all'acquisizione della qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario (OSS), in risposta all'Emergenza Covid-19, per un importo di 900 mila euro.

L'Esecutivo regionale ha approvato, su proposta dell'assessorato al Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali, la concessione a favore dell'A.S.D. Torgnon Endurance, di un contributo massimo di 20.955 euro per l'organizzazione delle competizioni equestri di endurance e di salto ad ostacoli denominata Torgnon Chevaux 2020.
Il Governo regionale ha approvato a favore del Centro di ricerche, studi, salvaguardia, rappresentanza e valorizzazione per la viticoltura di montagna (CERVIM) un contributo regionale di 75 mila euro per le attività relative all'anno 2020.
Le Gouvernement régional a octroyé au C.I.E.B.P. (Centre d'Information sur l'Éducation Bilingue et Plurilingue) une subvention de 10 mille euros pour la réalisation des activités programmées en 2020 et à la Fondation Clément Filliétroz onlus une subvention de 280 mille euros pour la réalisation des activités programmées en 2020.
Infine sono stati approvati i criteri e le modalità per la concessione dei contributi straordinari all'Associazione Valdostana Maestri di Sci (AVMS) e all'Unione Valdostana Guide di Alta Montagna (UVGAM) per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, ai sensi dell'articolo 55 della legge regionale 8/2020.

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it