Regionali, Nasso: paghiamo il malcontento verso il M5s nazionale

Il M5s Valle d'Aosta verso l'esclusione dal Consiglio regionale

 

Manuela NassoAOSTA. A scrutinio in corso, il Movimento 5 stelle Valle d'Aosta sembra essere ben lontano dalla soglia minima per entrare nel prossimo Consiglio regionale valdostano.

Secondo Manuela Nasso, consigliera uscente, "abbiamo pagato la scellerata gestione del Movimento 5 stelle Valle d'Aosta, una gestione che io stigmatizzo da tempo e ho provato a tacconare".

Ai microfoni di Aostaoggi.it, analizzando la bassa percentuali di voti (circa il 4% con un quinto delle schede scrutinate), Nasso sottolinea come a livello regionale il movimento non sia sceso a compromessi e abbia mantenuto la linea, cosa che invece non è accaduta a livello nazionale.

"Il nostro elettore - dice Nasso - si è sentito smarrito e non ha scisso il Movimento regionale da quello nazionale".

 

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it