Lega: con legge su gestione emergenza la Valle d'Aosta si riappropria dell'autonomia

 

Gruppo LegaAOSTA. "Finalmente la Valle d’Aosta si riappropria della sua Autonomia". Così la Lega Valle d'Aosta dopo l'approvazione del Consiglio Valle della legge regionale sulla gestione dell'emergenza sanitaria Covid-19.

"Il progetto di legge", presentato dalla Lega e poi modificato insieme agli autonomisti, "si pone l'obiettivo ambizioso, ma essenziale per una Regione autonoma, di poter autodeterminare sul proprio territorio le misure che maggiormente si adattano alle esigenze della propria Comunità. Grazie alla sua approvazione sarà ora possibile, per la Valle d’Aosta, adattare le disposizioni nazionali relative alla gestione dell’emergenza determinata dal Covid-19 al territorio valdostano e alle sue specificità. In particolare, l’intervento è funzionale all’adozione di provvedimenti che possano consentire, ad esempio, di modificare gli orari di apertura delle varie attività commerciali e la gestione degli impianti sportivi e sciistici".

"Ora sarà cura del Presidente della Regione e di tutta la Giunta applicarla e disciplinare quanto prima le riaperture", aggiunge il partito aggiungendo che "la Lega, come sempre, vigilerà sulla sua piena applicazione".

 

 

E.G.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it