.

Covid, Baccega: "vaccinato senza alcuna azione di sollecitazione"

Sui social il consigliere regionale spiega di essere stato sottoposto a "due interventi chirurgici in ambito ospedaliero"

 

Mauro BaccegaAOSTA. Il consigliere regionale di Mauro Baccega con un messaggio sui social comunica di aver ricevuto il vaccino contro il Covid-19.  "Ieri si è completato il mio ciclo di vaccinazioni anti Covid-19", spiega.

Nello scritto postato su Facebook per "rispondere alle tante sollecitazioni" il consigliere di Pour l'Autonomie spiega di aver "aderito alla piattaforma Infovaccini lo stesso giorno in cui è stata resa operativa" e di aver "ricevuto una chiamata che credo sia arrivata il 16 marzo, senza che da parte mia si sia fatta alcuna azione di sollecitazione o di individuazione di corsie preferenziali per me o per i miei familiari".

Baccega chiarisce inoltre di aver avuto "due interventi chirurgici in ambito ospedaliero" a marzo. "I miei accessi in ospedale sono stati frequenti per ragioni di salute da dicembre ad oggi. Mi chiedo da consigliere regionale bisogna rendere pubblica la propria tessera sanitaria?".

"Per quanto riguarda l'attività dell'ufficio di presidenza del Consiglio regionale - prosegue su Facebook -, non essendo presente personalmente, né avendo alcun referente del nostro gruppo consiliare all'interno dell'organismo, non ho informazioni. Benvenuta - conclude il consigliere - la conferenza stampa del direttore generale Ausl Pescarmona e dell'assessore Barmasse, che hanno chiarito i passaggi e soprattutto l'esistenza di otto liste".

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it