.

Anche ad Aosta presidio del Partito Comunista contro il governo Draghi

Il 2 giugno «per gridare no al governo Draghi»

 

manifestazione 2 giugno

AOSTA. Il Partito Comunista VdA aderirà alla mobilitazione nazionale di mercoledì 2 giugno per i lavoratori e contro il governo Draghi. Ad Aosta, in place des Franchises, dalle ore 10 alle ore 13 sarà allestito un presidio.

«Per una grande opposizione - si legge in una nota - sociale unita e forte contro chi vuole annullare le nostre vite e farci sopravvivere a stento, per dare tutto il potere a chi vive del proprio lavoro, scendiamo in piazza per gridare no al governo Draghi senza nessuna esitazione o tentennamento».

«Mario Draghi - aggiunge il partito spiegando le motivazioni della mobilitazione - è stato tra i massimi esponenti delle imposizioni di privatizzazione e perdita dei diritti sociali nel nostro Paese; grazie al suo passato tra cariche pubbliche e private, tra incarichi internazionali e onorificenze ad personam, per noi rimane un personaggio totalmente negativo. Il premier ha l'appoggio da parte di tutti i gruppi economici e di tutti i media, per questo sono più grandi i pericoli per il popolo e per le classi lavoratrici».

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it