Teleriscaldamento, rinviata in Consiglio la discussione sulla petizione dei commercianti

I 71 firmatari chiedono un risarcimento per i lavori compiuti da Telcha

Commissione-firmataritelrisAOSTA. E' terminato l'esame in Commissione Sviluppo economico della petizione dei commercianti di Aosta sui lavori del teleriscaldamento. In 71 hanno firmato il documento che chiede un risarcimento economico per le conseguenze dei cantieri sull'attività economica.

«La Commissione - riferisce il presidente Giuseppe Isabellon (UV) - nell'evidenziare la complessità della tematica in oggetto, del numero e dei ruoli degli attori e degli Enti coinvolti e avendo raccolto tutte le posizioni emerse in sede di audizione, all'unanimità, ha ritenuto di rinviare la discussione nel merito della petizione all'Assemblea, producendo una relazione che sarà sottoposta alla sua attenzione in una prossima adunanza consiliare».

La petizione era stata presentata lo scorso 19 settembre. In questi mesi la Commissione ha svolto una serie di audizioni con una delegazione dei commercianti, i rappresentanti di Telcha, il presidente della Regione e gli assessori regionali al turismo e commercio e alle attività produttive.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it