.

Riduzione dei costi della politica, in Consiglio Valle passa una risoluzione

Regione2Il tema è stato introdotto dal presidente Marco Viérin: una risoluzione per una legge di revisione dei costi della politica e della democrazia da presentare entro il 30 aprile del prossimo anno.

«Il disegno di legge è stato presentato da tutti i componenti dell'Ufficio di presidenza - ha spiegato Viérin -. Credo che tutti possano ricordare quanto la Valle d'Aosta ha già fatto su questo tema e quanto possa ancora fare. Sono convinto che si potrà giungere ad un lavoro comune».

«Sarà nostro compito – ha aggiunto il presidente dell'Assemblea - ascoltare anche le forze politiche non rappresentate nell'Ufficio di presidenza (PD-SVdA e M5s, ndr) e confrontarci, quando sarà necessario, con i capigruppo». Nonostante le rassicurazioni di Viérin i consiglieri dei due gruppi di opposizione hanno scelto di astenersi e la risoluzione è stata quindi approvata con 30 voti a favore e cinque astensioni.

 

E.G.

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it