I principali provvedimenti adottati oggi dalla Giunta regionale

 

Approvate le disposizioni applicative per gli interventi regionali a favore delle imprese

Regione-tuttaAOSTA. La Giunta regionale ha dato parere favorevole oggi, su proposta dell'assessorato alle Attività produttive, a nuove disposizioni applicative della normativa che regolamenta gli interventi regionali per lo sviluppo delle imprese industriali e artigiane, così come allo schema di convenzione da stipulare con FinAosta.

Bilancio, Finanze e Patrimonio. Sono stati approvati i piani triennali degli interventi collettivi di formazione in materia di sicurezza e salute dei lavoratori, sui luoghi di lavoro. Per il triennio 2015/2017 l’impegno di spesa è di 177 mila euro.

Il Governo regionale ha preso in esame l’attribuzione agli assessorati (Sanità, Opere pubbliche e Agricoltura) delle risorse del Fondo di gestione speciale dedicato a interventi a sostegno dell’economia locale e per dare supporto agli asili nido e alle garderie d’enfance. Il documento verrà ora inviato al Cpel e alla commissione consiliare competente.

Istruzione e Cultura. E’ stata approvata una convenzione con il Lycée professionnel Adam di Craponne per lo svolgimento di stage, validi come tirocinio formativo, presso il Dipartimento Sovraintendenza agli Studi dell’Assessorato.

E’ stato dato avvio alla realizzazione della mostra dedicata a Antonio Canova, dal titolo All’origine del mito, in calendario al Centro Saint-Bénin di Aosta, dal 5 giugno alll’11 ottobre.

La Giunta ha dato parere favorevole all’ingresso gratuito per le donne, in occasione della festa dell’8 marzo, alla mostra allestita al Centro Saint-Bénin Un viaggio da Proust a Catellan.

Opere pubbliche, Difesa del suolo ed Erp. Per il piano di settore degli interventi a favore degli Enti locali per l’adeguamento e la realizzazione di opere minori di pubblica utilità, è stato previsto un impegno di spesa di 3 milioni di euro.

Sanità, Salute e Politiche sociali. E’ stato ammesso a finanziamento, per le annualità 2015 e 2016, il progetto Accoglienza, presentato dalla Caritas di Aosta e destinato a coloro che si trovano in situazione di povertà e di esclusione sociale. Il finanziamento regionale del progetto di 280 mila euro.

Turismo, Sport, Commercio e Trasporti. E’ stato concesso un contributo forfetario, per l’anno 2015, di 171 mila euro a favore dell’UVGAM – Unione valdostana guide alta montagna, come sostegno all’attività.

La Giunta ha preso in esame la deliberazione destinata all’approvazione del Piano operativo annuale, per l’anno 2015, dell’Office régional du tourisme – Ufficio regionale del turismo. Il piano è stato ora inviato al Consiglio permanente degli Enti locali per il parere. E’ stata inoltre data approvazione condizionata al bilancio di previsione dell’Office per l’esercizio finanziario 2015, per il quale l’impegno di spesa previsto è di oltre 2 milioni 600 mila euro.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it