Via libera al nuovo Dipartimento regionale di protezione civile e vigili del fuoco

 

Rollandin: "nessun cambiamento su costi e autonomia dei vigili del fuoco"

Conferenza-giuntax300AOSTA. C'è il via libera della giunta regionale alla creazione di un nuovo Dipartimento che riunisce protezione civile e vigili del fuoco della Valle d'Aosta e che fa capo alla presidenza della Regione. La ridefinizione della struttura organizzativa è stata decisa "per il rafforzamento del sistema di protezione civile e soccorso pubblico", si legge in una nota.

Nel nuovo Dipartimento, a cui è preposto il capo della protezione civile, è stato inglobato il Centro funzionale regionale che fino ad ora era collegato soltanto all'assessorato alle Opere pubbliche nell'ottica di migliorare il coordinamento delle azioni di emergenza.

«Non c'è un aumento delle spese e nulla è cambiato sotto il profilo dell'autonomia dei vigili del fuoco» ha detto il presidente Augusto Rollandin illustrando la delibera nel corso della consueta conferenza stampa (foto) del venerdì a Palazzo regionale.

Contestualmente l'esecutivo ha anche definito gli incarichi dirigenziali. Silvano Meroi, già nella protezione civile nazionale, è stato nominato Capo della protezione civile valdostana mentre, per quanto riguarda i vigili del fuoco, Pio Poretta è stato designato comandante e Salvatore Coriale vice comandante.

 

Elena Giovinazzo

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it