REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Buona scuola, la Paritetica approva la norma di attuazione per la Valle d'Aosta

 

L'assessore Rini: "un grande risultato per la scuola e il governo regionale"

commissione-pariteticax500

AOSTA. «Un grande risultato» raggiunto «non solo per il mondo della scuola valdostana ma anche per il Governo regionale, grazie anche alla fattiva collaborazione della Commissione Paritetica e del Ministro Giannini». Così l'assessore all'Istruzione Emily Rini ha salutato l'approvazione, da parte della Paritetica, della norma di attuazione sull'armonizzazione dell'ordinamento scolastico della Valle d'Aosta alla riforma della "buona scuola".

"La norma di attuazione, che dà quindi seguito alla firma tra il Ministro Stefania Giannini e l'Assessore regionale all'istruzione Emily Rini - sottolinea l'assessorato -, non solo rispetta, ma anticipa i tempi fissati a fine luglio (in occasione della firma del protocollo d'intesa tra Regione e Ministero, ndr) e determina un ulteriore passo importante nel processo di riforma, salvaguardando le prerogative regionali in materia di istruzione e sviluppando le basi per processo di modernizzazione del sistema scolastico locale".

La norma inoltre «tutela il sistema scolastico valdostano, il nostro bilinguismo e l’attenzione posta dalla scuola alla cultura walser. Questo - dice ancora Rini - è un esempio di concretezza e di celerità nell’azione politico-amministrativa».

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it