Consiglio Valle, sessione ordinaria ed europea l'11 e 12 maggio

Si parlerà anche di mutui Finaosta, di Tor des Géans, di interdittive antimafia

AOSTA. La prossima settimana, mercoledì 11 e giovedì 12 maggio, il consiglio regionale si riunirà in sessione ordinaria ed europea.

Tra gli argomenti in discussione non ci sono ddl, ma c'è una proposta di legge del Movimento 5 stelle sul divieto di cumulo di assegni vitalizi. Le numerose interrogazioni e interpellanze presentate toccano come da tradizione numerosi temi: si va dalle interdittive antimafia firmate dal Questore di Aosta ai rapporti tra Finaosta e aziende agricole, dalle spese dell'Azienda Usl alla questione dei lavori affidati da Sav, dalla realizzazione di un traforo del Piccolo San Bernardo agli ultimi sviluppi della vicenda del Tor des Géants e del 4K.

In chiusura di riunione, prima dell'avvio della sessione europea con l'esame della relazione sulle attività di rilievo europeo e internazionale della Regione del 2015, saranno discusse e votate cinque mozioni che riguardano, tra gli altri argomenti, la riduzione dei tassi di interesse sui finanziamenti regionali per i soggetti a basso reddito e la sospensione delle rate dei mutui Finaosta per gli agricoltori.

 

E.G.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it