I principali provvedimenti approvati dalla Giunta regionale

 

Approvato il disegno di legge sulla riforma della scuola in Valle d'Aosta

Regione-facciaAOSTA. La Giunta regionale della Valle d'Aosta oggi ha approvato la stipula di una Convenzione, tra la Regione autonoma Valle d'Aosta e l'Université Paris Ouest, per lo svolgimento, presso le strutture dell'Amministrazione regionale, di tirocini curricolari destinati agli studenti.

Su proposta dell'assessorato delle Attività produttive l'Esecutivo ha anche dato parere favorevole al Progetto sperimentale, in attuazione con l'azienda Core Informatica S.R.L., di inserimento e reinserimento lavorativo di persone svantaggiate esposte al rischio di marginalità nel mercato del lavoro, stabilendo che il progetto avrà esito positivo se al termine dei 12 mesi la Core Informatica provvederà all'assunzione, con diverse tipologie di contratto, di almeno l'80 per cento dei tirocinanti, che concluderanno positivamente tutte le fasi previste, con almeno un contratto di lavoro a tempo determinato, nelle sedi di Pont-Saint-Martin o di Ivrea.

Su proposta dell'assessorato al Bilancio, Finanze e Patrimonio è stato esaminato il Protocollo per l'accesso e l'utilizzo delle strutture di videosorveglianza da parte del personale della Struttura Casa da Gioco. Il documento sarà ora sottoposto al parere della competente commissione consiliare.

Su proposta dell'assessorato dell'Istruzione e Cultura la Giunta regionale ha approvato il disegno di legge sull'armonizzazione della Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti con l'ordinamento scolastico della Valle d'Aosta.

L'Esecutivo ha inoltre determinato, a decorrere dal 1° gennaio 2016, il trasferimento ai Comuni delle risorse necessarie a far fronte alle spese relative al servizio di mensa scolastica per il personale docente delle scuole dell'infanzia dipendenti dalla Regione, impegnato nella vigilanza e assistenza degli alunni durante la refezione scolastica, per un importo di 200.000 euro. La delibera sarà ora inviata all'esame del Cpel.

E' stato poi deliberato, per l'anno 2016, l'assegnazione all'istituzione scolastica di istruzione tecnica e professionale di Verrès di un finanziamento straordinario per la realizzazione del progetto didattico-culturale Nemmeno con un fiore, volto alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere, per un importo complessivo di 1.500 euro.

E' stato assegnato all'associazione culturale Amici della Musica di Gressoney un contributo di 8.000 euro per l'organizzazione della 36° edizione della manifestazione Estate Musicale di Gressoney e di 615 euro all'associazione Arsnova Orchestra per l'organizzazione del master class musicale Luglio in musica 2016 in programma dal 18 al 28 luglio 2016 ad Aosta.

La Giunta regionale ha anche stabilito che, per contenere ulteriormente e nella maggior misura possibile le spese a carico dell'Amministrazione regionale, i docenti dell'Istituto musicale pareggiato-Conservatoire de la Vallée d'Aoste per i quali si evidenzi la possibilità di una disponibilità oraria siano tenuti a prestare servizio presso il Liceo musicale, anche per una parte del loro orario di cattedra, prevedendo che le due Istituzioni provvedano a formalizzare i rispettivi rapporti.

L'Esecutivo ha approvato la composizione della Commissione mista prevista dall'articolo 40 dello Statuto speciale (che recita L'insegnamento delle varie materie è disciplinato dalle norme e dai programmi in vigore nello Stato, con gli opportuni adattamenti alle necessità locali. Tali adattamenti, nonché le materie che possono essere insegnate in lingua francese, sono approvati e resi esecutivi, sentite Commissioni miste composte di rappresentanti del Ministero della pubblica istruzione, di rappresentanti del Consiglio della Valle e di rappresentanti degli insegnanti).

E' stata approvato le modalità per l'attribuzione, nell'anno accademico 2015/2016, di assegni di studio e contributi alloggio a studenti universitari valdostani iscritti a corsi universitari fuori dalla Regione.

Per l'assessorato delle Opere pubbliche la Giunta regionale ha autorizzato l'esecuzione, da parte della società Courmayeur Mont Blanc Funivie con sede in Courmayeur, dei lavori di smantellamento dell'impianto funiviario denominato Pra Neyron – Courba Dzeleuna esistente e per la sua sostituzione con una nuova linea dotata di un minore numero di sostegni e con un leggero arretramento della stazione di valle, sulla base delle valutazioni tecniche condotte dal Dipartimento programmazione, difesa del suolo e risorse idriche e del riconoscimento dell'esigenza di salvaguardare importanti interessi economici e sociali presenti sul territorio regionale.

Infine su proposta dell'assessoratl al Turismo, Sport, Commercio e Trasporti l'Esecutivo ha approvato, in seguito al parere favorevole del Consiglio permanente degli enti locali, le direttive e disposizioni relative all'esercizio dell'attività di somministrazione e bevande nel territorio della Valle d'Aosta.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it