.

Tre alpinisti in difficoltà soccorsi sul Monte Rosa

Il gruppetto bloccato dalla forte nevicata. Intervenuta una squadra di aiuto via terra

 

Soccorso alpino valdostano

Tre alpinisti ungheresi sono stati recuperati sul Monte Rosa dal Soccorso Alpino Valdostano. Dopo aver pernottato alla capanna Gnifetti, il gruppetto si è trovato in difficoltà a circa 3.200 metri di quota a causa della forte nevicata che, unita ad un piccolo infortunio, ha reso praticamente impossibile proseguire in sicurezza lungo l'impegnativo percorso di ritorno a valle.

La richiesta di aiuto è partita verso mezzogiorno.

Impossibilitato a intervenire viste le condizioni meteo, l'elicottero è rimasto a terra. Al suo posto è stata mobilitata una squadra a piedi composta dal Soccorso alpino valdostano e dai finanzieri del Sagf, ai quali si sono uniti i soccorritori del Cnsas di Alagna, che ha raggiunto i tre alpinisti e li accompagnati sino all'impianto di risalita dei Salati / Indren.

«I tre sono in buone condizioni fisiche e non hanno avuto necessità di intervento sanitario», fa sapere la Centrale Unica del Soccorso.

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it