Detenuto in ospedale ad Aosta tenta di evadere, fermato

 

L'uomo ha ferito gli agenti di polizia penitenziaria ma non è comunque riuscito a scappare

Ospedale-ingrex300AOSTA. Il giovane senegalese piantonato in ospedale ad Aosta dopo aver ingerito diversi ovuli di droga avrebbe tentato di evadere. L'episodio è riportato dal sindacato Sappe.

"Nelle prime ore della mattinata (05.00 circa) il senegalese tentava di allontanarsi dalla sua camera. Immediatamente - riferisce il sindacato - i due agenti di Polizia Penitenziaria presenti intervenivano per scongiurare l'evasione dell'arrestato ma venivano aggrediti dallo stesso e solamente dopo svariati minuti di sforzi riuscivano ad immobilizzarlo ed evitare la fuga".

L'evasione dell'arrestato per spaccio è stata sventata, ma gli agenti sono rimasti feriti con prognosi di 4 e 7 giorni.

"Merita di essere evidenziata - afferma il Sappe - l'estrema prontezza ed efficacia dell'intervento dei colleghi che malgrado l'evento sia accaduto alla fine del loro turno notturno hanno dimostrato l'alta professionalità con cui opera la Polizia Penitenziaria. Grazie all’attenzione e alla professionalità dei Baschi Azzurri, dunque, una clamorosa evasione è stata sventata in tempo".

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it