Crolla cascata di ghiaccio: quattro morti a Gressoney

 

Il cedimento causato forse anche dal rialzo termico

GRESSONEY-SAINT-JEAN. E' di quattro morti il bilancio dell'incidente in montagna avvenuto questa mattina a Gressoney-Saint-Jean, dove una cascata di ghiaccio è crollata coinvolgendo un gruppo di alpinisti.

Il ghiaccio potrebbe aver ceduto anche per causa del rialzo termico. Come ha spiegato all'Ansa il direttore del Soccorso alpino valdostano Adriano Favre, «in questi giorni le temperature in Valle d'Aosta sono abbastanza rigide, ma ieri ci sono stati alcuni rialzi che potrebbero aver indebolito la struttura del ghiaccio con l'arrivo del sole».

Il distacco ha interessato la parte intermedia della cascata di ghiaccio dove si trovavano le quattro vittime, tutte italiane. Tra loro ci sono anche alcuni liguri della provincia di La Spezia.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it