Pont-Saint-Martin, dalla Regione 2,7 milioni per la scuola prefabbricata

Depositato un disegno di legge per autorizzare nuovamente lo stanziamento

 

ScuolaPONT-SAINT-MARTIN. Dalla Regione sono in arrivo 2,7 milioni di euro a favore del Comune di Pont-Saint-Martin per costruire una scuola prefabbricata in regola con le normative edilizie e sismiche.

Lo stanziamento era stato autorizzato già lo scorso anno e doveva essere utilizzato entro la fine del 2019 ma per modifiche al cronoprogramma di spesa è stato necessario riproporlo quest'anno con un disegno di legge appena depositato dalla Giunta regionale.

Il nuovo edifico sarà realizzato con moduli già pronti e ospiterà la scuola secondaria di primo grado e la sede dell'istituzione scolastica Mont-Rose "A" per ovviare alla chiusura della sede di via Carlo Viola.

La soluzione è temporanea. Una volta dismesso come scuola, il prefabbricato sarà smontato e messo a disposizione degli altri Comuni per nuovi utilizzi.

 

E.G.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it