Proposta Alpe e M5s in Consiglio Valle per ridurre gli assessorati

 

Sfida all'Uvp: "se cambiamento di rotta sarà, lo vedremo dall'approvazione di questo atto"

AOSTA. I gruppi consiliari di Alpe e Movimento 5 stelle presenteranno in Consiglio regionale un ordine del giorno per ridurre il numero di assessorati e creare dei collegamenti tra le deleghe assessorili e le materie di competenza delle Commissioni consiliari permanenti.

"Visto che domani (oggi per chi legge, ndr) sarà varata l'entrata in maggioranza del soggetto politico che ha sottoscritto insieme a noi per ben due volte la riduzione degli assessorati - dicono i consiglieri di Alpe e M5s riferendosi evidentemente all'Uvp -, non abbiamo dubbi che la nostra proposta possa finalmente essere accolta".

Un simile ordine del giorno fu presentato e sottoscritto anche dall'Uvp nel luglio 2013 e nel luglio 2015 "ed è sempre stato respinto" ricordano i due gruppi consiliari. "Se cambiamento di rotta sarà, lo vedremo dall'approvazione di questo atto. Per una questione di coerenza" aggiungono Alpe e M5s.

 

redazione

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it