.

Inchiesta presidenza Finaosta, confermate 3 assoluzioni

L'accusa aveva chiesto condanne a 1 anno per Rollandin, Perron e Leveque

 

Augusto RollandinAOSTA. Assoluzioni confermate nel giudizio di secondo grado, davanti ai giudici di Torino, per i tre imputati nel processo sulla nomina dell'ex presidente di Finaosta Spa nel 2015.

Accusati di turbata libertà del procedimento di scelta del contraente erano l'allora presidente della Regione Augusto Rollandin, l'ex assessore regionale al bilancio Ego Perron e l'ex presidente della società finanziaria regionale Massimo Leveque.

Secondo l'accusa Rollandin e Perron facilitarono Leveque comunicandogli in anticipo i contenuti del bando di nomina del presidente della società finanziaria assicurandogli inoltre un netto aumento del compenso annuale.

Secondo i giudici della Corte d'Appello "il fatto non sussiste". Respinte le richieste di condanna a un anno di reclusione per gli imputati, il tribunale di secondo grado ha confermato le assoluzioni sentenziate due anni fa dal gup di Aosta. 

 

 

Marco Camilli

 



Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it